Mariotti Films Channel & Streaming

Watch live streaming video from mariottifilms at livestream.com

In memory....my board...

|



4 giorni...si miei cari amici,4 fottutissimi giorni...è le volte che ha visto il mare la mia Bill Johnson...Dopo aver atteso guasi 2 mesi dalla sua shepatura da parte di Bill si è spenta cosi come è arrivata in un baleno(per modo di dire).Tutto accadde 2 mesi e mezzo fà quando con l'arrivo di Bill in Italia,per shepare 50 tavole solo per noi surfisti di un lago come il Mediterraneo,mi fece venir voglia di cambiare la tavola da onde grandi per me,cioè la Uzzi,con una sua creazione.La gioia era alle stelle.Io con una tavola fatta da Bill,lo shaper di gente del calibro di CJ e Clay Marzo,non ero nella pelle...cosi dopo varie peripezie riesco persino a parlarci e spiegargli come avrei voluto, per le mie facoltà surfistiche e le mie mete,la tavola dei miei sogni...tutto sembrava filare liscio,tanto che mi fece anche una dedica visto che gli ero rimasto simpatico.La cosa è che,lui si le shepava,ma la resinatura veniva fatta qui nella factory di Xsurfboards...Dopo la sua partenza ,e creazione della mia tavola,sono passati un bel pò di giorni (guasi due mesi).Ma il problema non è questo,visto che di onde grandi non ce ne sono qui da noi,ma da come mi è stata presentata,a l'inizio credevo fosse polvere e non ci avevo fatto caso,ma una volta a casa dopo averla pulita per bene mi accorgo che non era stata lucidata o era stato dato un lucido non adeguato.Praticamente sul logo e varie scritte era opaco e graffiata tanto che persino i bicchierini delle pinette erano guasi bianchi!?!?!(come dare una ferrari col motore e tutti gli interni perfetti e la carozzeria di una Duna). Dico:ma chi se ne frega della lucidatura basta che sia la tavola che ho sempre desiderato(anche se mi dispiaceva visto che non si leggeva bene la dedica)...Io ho già avuto a che fare con tavole X e non mi sono mai dispiaciute anzi mi ci sono trovato sempre bene.Ma dopo una prima uscita di un oretta circa al banzai con mare decente,la mia tavola sembrava una pista da cross con tanti di quei bozzi che manco l'avessi presa a calci...Bà,saro io?!?! e pure ci stavo attento e di brutto!!!Non mi sembrava che a Uzzi con tutto che era stra legera avesse tutti quei bozzi??!Magari ero abbituato alla salomon che è un plasticone??!!fatto sta che avevo chiesto persino una doppia resinatura...si vede che non c'era abastanza tempo!!!
Bozzi a parte il resto era spettacolare carvava in 10 centimetri e non perdeva la parete neanche su sezioni più ripide...inzomma uno spettacolo.
La faccio riportare in laboratorio per farla lucidare e dare un occhiata,magari si riusciva a rimediare ai danni dei miei "piedi pesanti",con la premessa che da li a due settimane sarei partito per la Francia.
Risultato???
Ero li la mattina del giorno della mia partenza e ancora era come l'avevo lasciata li,stesso posto,stessa posizione.Chiedo gentilmente come mai non fosse stata fatta e mi risponde che il lucido era arrivato solo la sera prima!??!!?
Strano...i giorni prima di tavole al negozio dove lavoro ce ne sono arrivate 3 e tutte perfette!?!?! sarò io che sono paranoico ma mi sembrava che mi avesse detto: non ti proccupare in due giorni è pronta...e puta caso per me non cera lucido ne tanto meno una spolverata??? Perche non dirmelo prima? perche non avertirmi che ci sarebbe stato il rischio di non farla per la mia partenza??
Vabbè (anche se ero molto incazzato del fatto) passo sopra e la riprendo cosi com'è con la premessa che una volta in Italia sarebbe stata lucidata a dovere...
Finalmente in Francia.ora posso provare a pieno la mia tavola...Aspetto la misura giusta...e si presenta...Rocaputa...uno spot tipo cala della morte ma cento volte più lungo e bella tubante...entro con la felicità di un bimbo con la sua nuova bici sotto l'albero di natale...il sorriso a 36 denti è stampato,e tutto fila liscio per due giorni bellissimi di onde di 2 metri ma disegnate da Giotto tanto sono perfette...fino a che non esco dal mare e mi accorgo che di bozzi ce ne sono il doppio...cazzo.
Il quarto giorno si ritorna in Francia a rincorrere la swell...e riesco a prendere la coda di questa piccola swell a La piste,uno spot non lontano dall VVF a Cabreton.Decido di entrare con la Bill...ero li su un metrello che su una sinistra mi accorgo che non andava qualche cosa,la tavola sembrava molle quando salivo come se avesse la slessibilità di un body di gomma... esco la giro e trovo la sorpresa!!!! tavola in due?!?!?! ma come era possibbile??? mezzo metro!!!e manco cattivo,vista l'alta marea...
guardo bene la tavola e vedo una sesinatura da neanche un millimetro...io non sono uno sheper ma mi sembra molto fina per una tavola che avevo chiesto una doppia resinatura...e cosi finisce la sua avventura...4 giorni..4 fottutissimi giorni...
Mi manca...R.I.P. 26\7\2008 16\08\2008

1 commenti:

mattia ha detto...

forte il prossimo anno ce voglio provà pure io a fa surf ce pensi te a damme lezioni e mariò hihihi bella man